Benvenuti da SAXOPRINT
Da saxoprint.it sono possibili ordini con un indirizzo di fatturazione e indirizzo di consegna in Italia. Se desidera ordinare stampati da un altro paese europeo, La preghiamo di selezionare lo shop online corrispondente.
Stampiamo per tutta l'Europa - i nostri shop

Non mostrare più questa informazione
Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione, ne accetti l'utilizzo. Per ulteriori informazioni puoi consultare la nostra informativa sulla privacy.
Chiudi
Consulenza personale   02 8295 0888 Lun. - Ven.: 9:00 - 19:00   assistenza@saxoprint.it
Registrato come  

Spedizione a impatto zero con
DPD e DHL

I nostri sforzi nel campo della protezione ambientale sono trasferiti anche ai nostri partner. Per questo motivo i nostri prodotti vengono spediti con DPD e DHL. Perché con ogni fornitura contribuiamo alla protezione del clima.
Spedizione senza impatto sul clima con ogni ordine

La sostenibilità è una priorità assoluta nella nostra filosofia aziendale. In qualità di tipografia internazionale, consideriamo nostro dovere contribuire il più possibile alla salvaguardia dell'ambiente. Ciò si riflette non solo nei nostri sforzi, ma anche nella selezione dei nostri partner . Collaboriamo con i fornitori di servizi di inoltro pacchi DPD e DHL per ridurre e compensare le emissioni di CO2 durante il trasporto.

Con ogni ordine voi sostenete la protezione del clima, perché i nostri prodotti vengono a voi con spedizioni a impatto zero sul clima. Questo non vi costa nulla, ma aiuta l'ambiente in larga misura. Che si tratti dell'ottimizzazione dei processi di spedizione o della partecipazione a progetti di protezione del clima. Grazie al trasporto marittimo a zero emissioni di CO2, ogni spedizione contribuisce a un'economia sostenibile dal punto di vista climatico.

 

Spedizione climaticamente neutrale con DrivingChangeTM

DNell'ambito della strategia CSR di Gruppo DrivingChangeTM , DPD si è impegnata a trasportare ogni pacchetto in modo neutro per il clima. Entro il 2020, il DPDgroup mira anche a ridurre le emissioni di CO2 legate al traffico del 10% per ogni pacco rispetto al 2013. In Germania, DPD promuove la neutralità climatica attraverso un gran numero di progetti in settori quali la mobilità elettrica, l'uso di biciclette da trasporto o progetti di costruzione efficienti dal punto di vista energetico.

Spedizione climaticamente neutrale

La DPD misura le emissioni del trasporto marittimo e delle imprese dal 2006. La tecnologia è ora così avanzata che è possibile determinare esattamente l'entità del carico di CO2 per ogni spedizione. Non solo le vie di trasporto sono prese in considerazione, ma anche tutti i processi interni. Questa misurazione chiarisce in quale momento e dove si deve ottimizzare la quantità consumata.

Conicità

DPD spedisce quasi tutto via terra, risparmiando così l'immenso consumo di CO2 del trasporto aereo di merci. A tal fine, nelle città vengono utilizzati sempre più veicoli elettrici. I camion sono ancora utilizzati per distanze più lunghe, ma l'aerodinamica è continuamente migliorata. Per la posta-lettere, DPD rinuncia già in gran parte ai veicoli a motore nelle aree urbane e ricorre sempre più spesso ai corrieri per biciclette.

Oltre al trasporto, DPD adotta anche misure interne. Tra queste, l'utilizzo esclusivo di carta riciclata e misure di risparmio energetico con tecnologie di illuminazione all'avanguardia. Inoltre, l'azienda monitora e ottimizza continuamente le aree in collaborazione con TÜV SÜD:

  • Consumo di energia
  • Utilizzo di carta
  • Consumo di carburante
  • Consumo di acqua
 

Bilanciamento/ Compensazione

Il terzo pilastro del trasporto marittimo a emissioni zero è la compensazione delle emissioni. Ciò riguarda le emissioni, che non possono essere evitate nonostante tutte le misure di riduzione. Total Zero sosterrà quindi i progetti di protezione del clima che contrastano le emissioni di CO2. Si potrebbe trattare di progetti locali in Europa o di programmi internazionali nei paesi in via di sviluppo. .

Oltre al trasporto pacchi a impatto zero sul clima, la strategia CSR DrivingChangeTM pone grande enfasi anche su una logistica urbana intelligente, sulla responsabilità sociale e su un'azione aziendale innovativa.


DHL GoGreen

DHL è da molti anni neutrale nei confronti del clima con il marchio DHL GoGreen. Le emissioni che ne derivano sono compensate e costantemente ridotte da diversi progetti di protezione del clima. DHL si è posta obiettivi concreti con questo programma:

  • Entro il 2025: riduzione del 50% delle emissioni legate al settore logistico
  • Entro il 2050: Nessuna emissione dalla logistica

Uso di fonti di energia alternative

Per ridurre continuamente le emissioni, DHL si concentra sulla riduzione delle risorse energetiche convenzionali e dal 2016 utilizza veicoli elettrici per la consegna dei pacchi in diverse città. Inoltre, i processi logistici con i partner sono ottimizzati a tal punto che è possibile ridurre gran parte delle emissioni.

 
Altri argomenti sulla protezione ambientale